Professori d'Orchestra.it

il portale web per i professionisti della musica classica

Nuova stagione al Regio di Torino, un musical e polemiche con l'Opera di Roma

Torino, 14 apr 2015 - "Apri gli occhi e sogna" è questo il titolo della stagione 2015/16 presentata al Teatro Regio di Torino con una conferenza stampa tenuta dal neo Direttore Artistico Gaston Fournier-Facio, dal Direttore Musicale Gianandrea Noseda, dal sovrintendente Walter Vergnano e dal Sindaco Piero Fassino.

Un cartellone ricco di sorprese, 14 titoli tra i quali salta all'occhio il musical "Cats", per la prima volta un musical divide lo spazio nel cartellone con giganti come Aida, ToscaLucia di Lammermoor, una scelta coraggiosa "Qualcuno storcerà il naso" ha messo le mani avanti il direttore artistico Facio ma "vogliamo che i giovani vengano a teatro" (fonte Repubbica.it).

Sulla diminuizione della ripartizione fel FUS al Regio di Torino, che ha portato 2 milioni di euro in meno, una stoccata polemica l'ha lanciata il sindaco Fassino con quel "siccome bisognava aiutare un altro teatro" (fonte Repubblica.it) il riferimento è senza ombra di dubbio all'Opera di Roma uno degli enti lirici "soccorsi" dal Fondo Unico dello Spettacolo dopo l'ipotesi di chiusura, "un'offesa per chi lavora in questo teatro" l'ha definita il sovrintendente Vergnano.

 

PdO Staff ©RIPRODUZIONE RISERVATA