Professori d'Orchestra.it

il portale web per i professionisti della musica classica

Trieste, Ezio Bosso e Teatro Verdi rapporto concluso

Trieste, 14 giugno 2018 - "[...] recesso con effetto immediato dal rapporto di collaborazione con il maestro Ezio Bosso, quale direttore stabile residente del medesimo teatro". Così nel comunicato ufficiale del Teatro Verdi di Trieste a firma del sovrintendente Stefano Pace. Così è ufficiale: da oggi Ezio Bosso non è più il direttore stabile del Verdi. Nel comunicato si evidenzia "il successo registrato dagli eventi sino a oggi realizzati nel segno di tale collaborazione e non preclude la possibilità di futuri progetti con il maestro". Le cause trapelate dalla stampa locale sono da attribuire a contrasti, personali e di contenuti, fra il maestro e la direzione dell’ente, che ufficializza le motivazioni con "[...] a seguito della constatata inconciliabilità delle modalità organizzative imposte dalla normativa vigente alla Fondazione nel quadro economico determinato dalle note difficoltà in cui versa la lirica italiana con le necessità programmatiche e artistiche del maestro".
Ezio Bosso, si legge nel comunicato, ne prende atto "... con dolore della decisione adottata dalla Fondazione, con la quale ha sempre inteso, come intende anche in questa circostanza, mantenere un rapporto improntato alla massima collaborazione".

©RIPRODUZIONE RISERVATA