Professori d'Orchestra.it

il portale web per i professionisti della musica classica

Tagli agli stipendi illegittimi, Sinfonica Siciliana costretta a pagare i professori d'orchestra

Palermo 12 aprile 2016 - L'Orchestra Sinfonica Siciliana è stata condannata in primo grado a restituire i tagli degli stipendi che aveva applicato al personale artistico, dopo un accordo sindacale, a causa della crisi economica che aveva investito la fondazione. Tutto risale all'anno 2013 dopo una trattativa con i sindacati l'ente siciliano aveva applicato un taglio del 15% sui salari giustificando l'operazione con le difficoltà economiche che stava affrontando. Oggi il giudice Bruno Santina con la motivazione di "illeggittimità d'intervento in violazione dei limiti previsti dalle leggi vigenti in materia e dall' art.36 della Costituzione" condanna l'ente a risarcire i dipendenti, per ora solo quattro, sono infatti quattro i lavoratori che hanno fatto causa alla fondazione, ma ovviamente questo crea un precedente al quale possono fare riferimento tutti i dipendenti coinvolti dai tagli allo stipendio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA