Professori d'Orchestra.it

il portale web per i professionisti della musica classica

Zubin Mehta, il maestro conteso tra Firenze e Napoli

Firenze, 19 dicembre 2015 - «Il maestro Zubin Mehta rimarrà con noi per sempre a Firenze» è questo il post di Facebook, scritto dal sindaco e presidente del Maggio Musicale Fiorentino Dario Nardella, che, secondo gli osservatori della lirica, ha si la funzione di ufficializzare la prestigiosa nomina di «direttore principale Emerito a vita» conferita al M°Mehta, ma soprattutto lancia una frecciatina al San Carlo di Napoli dove il corteggiamento per il maestro indiano continua in maniera frenetica, «Mehta è un bene comune» risponde de Magistris, sindaco di Napoli (fonte Il Mattino).
La notizia è questa: Mehta resta a Firenze ma da subito sarà affiancato dal M°Fabio Luisi in veste di consulente poichè attualmente è direttore principale al Metropolitan Opera House di New York, ma dal 2018 diventerà lui il direttore principale del Maggio Musicale.
A Napoli le reazioni sono divise in chi sostiene che l'arrivo di Luisi a Firenze lascerà più spazio al M°Mehta che quindi dedicherà più tempo al San Carlo e altri che sostengono che, con la nomina di direttore a vita al Maggio, il maestro ha scelto Firenze e quindi svanisce il sogno di vederlo sempre più spesso sul podio del teatro massimo napoletano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA